Ginnastica Biancoverde supera i tanti imprevisti e strappa il 7° posto italiano in A1



Ancona, 11-12 febbraio 2022 - Il 12 Febbraio ad Ancona la Ginnastica Biancoverde di Imola fa il suo esordio 2022 al Campionato italiano di serie A1 della Federazione Ginnastica d’Italia.


Nonostante gli imprevisti dell’ultimo minuto fossero tutti a sfavore della squadra imolese le ragazze hanno combattuto ed ottenuto così un settimo posto tra le migliori 12 squadre italiane nella prima tappa di Campionato.


Infatti è arrivata appena prima della gara la brutta notizia dell’impossibile partecipazione del prestito tedesco Meolie Jauch, bloccata dal medico federale per una leggera distorsione. In aggiunta due ginnaste, Elisa Calderoni e Carolina James sono state colpite da una breve influenza stagionale proprio nella settimana di gara, fortunatamente non Covid e altrettanto fortunatamente recuperate, all’ultimo minuto.


La squadra dunque questa volta è scesa in gara al Palaprometeo nella formazione composta dalle tre punte Cotroneo, Guicciardi e James su tutti gli attrezzi e con i nuovi giovani ingressi junior Giorgia Centenaro impegnata al Corpo libero e Parallele, Elisa Calderoni al Volteggio e Anna Villa alla Trave, e con Alice Fabbri e Chiara Pontil pronte come riserve.


Due errori alla Trave e due alle Parallele hanno poi determinato la posizione in classifica decisamente migliorabile nelle prossime tappe di Torino in marzo e di Napoli in aprile, nelle quali dovrebbe essere presente anche Meolie, ginnasta inserita in squadra in quanto molto forte proprio alle parallele asimmetriche.


Ottima prova al corpo libero e al volteggio per tutte, attrezzo, quest’ultimo, nel quale si sono rese evidenti le nuove regole del Codice internazionale dei punteggi di questo quadriennio olimpico, che abbassa tutti i valori di partenza dei salti. Molto bene su tutti gli attrezzi Alessia Guicciardi, che non commette errori e trascina la squadra in una già ottima posizione di classifica.

13 views0 comments